|
Porto di Napoli
15 dicembre 2018, Aggiornato alle 12,25
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Logistica

Intesa Unindustria Napoli-Confetra

Le associazioni territoriali collaboreranno su cargo aereo, interporti, magazzinaggio, dogane e trasporti marittimi


Attivare un dialogo sempre più intenso tra manifattura, produzione e logistica, movimentazione e trasporto merce, portualità. Con questi scopi la neonata Confetra Campania e l'Unione industriali di Napoli hanno firmato un'intesa. Accordo tra i presidenti Vito Grassi ed Ermanno Giamberini che collaboreranno in diversi campi: cargo aereo, ferroviario, terminalismo portuale, trasporto gommato, corrieri, interporti, magazzini, spedizioni, servizi doganali, agenti marittimi,  attività intermodali e logistiche.

Gli spazi istituzionali in cui si muoveranno sono: ill Tavolo di partenariato economico–sociale, in attuazione del Por 2014–2020; il Tavolo di partenariato della risorsa Mare dell'Autorità di sistema del Tirreno centrale; gli Organismi della Camera di Commercio di Napoli; infine, progetti legati alle start up della Zona economia speciale della Campania, ancora da attuare.

Unindustria Napoli e Confetra Campania prevedono anche l'organizzazione di convegni e seminari.