|
napoli 2
19 ottobre 2020, Aggiornato alle 21,38
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Cultura

Il 2020 special di "Mediterraneo: fotografia tra terra e mare"

A causa della pandemia, quest'anno la rassegna si svolge prevalentemente online con interviste agli autori e presentazione delle opere

(Ph: Giorgio Negro)

Quella del 2020 è un'edizione special per "Mediterraneo: fotografia tra terra e mare", la rassegna ideata dalla giornalista e curatrice Patrizia Varone che racconta dal 2012 il Mediterraneo come "sperimentale" luogo di relazioni dove le culture e le arti interagiscono, dialogano, evolvono. Quest'anno la pandemia sta limitando le possibilità di incontrarsi davanti alle opere di una esposizione. Per non fermarsi, però, l'organizzazione ha trovato delle modalità alternative. Innanzitutto, lasciato aperto fino a maggio 2021 il bando per la partecipazione alle esposizioni.

La direzione artistica della rassegna ha inoltre invitato alcuni autori a rispondere a poche semplici domande per pubblicarne le interviste sul proprio sito. Già sono online le presentazioni video e i lavori di Marta Giaccone, Luana Rigolli,  Daniele Aguzzoli, Alessandro Rampazzo e Chiara Cordeschi. In arrivo nel mese di ottobre le interviste ai fotografi e artisti Giorgio Negro, Ornella Mazzola, Valeria Sacchetti, Tony Gentile e Nicola Di Giorgio.