|
napoli 2
10 aprile 2021, Aggiornato alle 11,58
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Fincantieri, 963 milioni di utili nel 2020

L'assemblea approva un programma di acquisto di azioni per il prossimo anno e mezzo

(Gary Bembridge/Flickr)

Si è riunita oggi a Trieste l'assemblea ordinaria di Fincantieri che ha approvato il bilancio di esercizio 2020, già reso noto a febbraio. L'utile del gruppo navalmeccanico italiano è stato pari a 963,328 milioni di euro. Risultati piuttosto buoni, considerando che nel 2019 è stato di 151 milioni per la sola Fincantieri Spa e l'anno scorso la produzione è calata di un quinto.

Questo utile, come ha deliberato l'assemblea, sarà destinato per il 5 per cento a riserva legale, il resto a riserva straordinaria. È stato approvato il "Performance Share Plan 2022-2024" per il management di Fincantieri. L'assemblea ha inoltre approvato l'acquisto e la disposizione di azioni proprie per un periodo di diciotto mesi, per un ammontare massimo di azioni non superiore alla quinta parte del capitale sociale. La disposizione di azioni proprie è stata autorizzata senza limiti temporali. In particolare gli acquisti dovranno essere effettuati a un prezzo che non si discosti in diminuzione o in aumento per più del 10 per cento rispetto al prezzo di riferimento rilevato sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana.