|
napoli 2
08 maggio 2021, Aggiornato alle 15,13
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2

Stati Uniti, un piano da 230 milioni di dollari per le infrastrutture portuali

Il finanziamento si baserà su investimenti locali con l'obiettivo di fornire vantaggi economici a lungo termine ai lavoratori e alle comunità americane

Porto di Los Angeles

L'amministrazione marittima del dipartimento dei Trasporti degli Stati Uniti annuncia di aver stanziato 230 milioni di dollari per sovvenzionare progetti relativi alle infrastrutture portuali e intermodali attraverso il Port Infrastructure Development Program (Pidp)

"I porti della nostra nazione sono una parte fondamentale della nostra infrastruttura critica. Creano posti di lavoro e rendono la nostra economia più resiliente e sostenibile", ha affermato il segretario ai Trasporti degli Stati Uniti Pete Buttigieg. "Questo finanziamento si baserà su investimenti locali in infrastrutture per fornire vantaggi economici a lungo termine ai lavoratori e alle comunità americane, affrontando anche il clima e l'equità".

Negli ultimi due anni, il 12% dei candidati al programma di sviluppo delle infrastrutture portuali includeva lo sviluppo previsto di impianti eolici e il movimento dei componenti dell'energia eolica come parte delle loro proposte di progetto. Il finanziamento delle sovvenzioni di quest'anno sosterrà questi sforzi. 

Le sovvenzioni vengono assegnate su base competitiva per sostenere progetti che rafforzano e modernizzano le infrastrutture portuali e sostengono la vitalità economica a lungo termine della nazione. In linea con le priorità dell'amministrazione Biden-Harris, il processo di revisione del dipartimento prenderà in considerazione anche il modo in cui i progetti proposti affrontano gli impatti del cambiamento climatico e della giustizia ambientale e promuovono l'equità razziale, riducono le barriere alle opportunità e affrontano le sfide affrontate dalle aree rurali. 
 

Tag: porti