|
Porto di Napoli
20 novembre 2018, Aggiornato alle 17,16
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Infrastrutture - Logistica

Shanghai, inaugurato il pi๠grande terminal completamente automatizzato del mondo

La nuova struttura è caratterizzata da sette ormeggi con banchine lunghe 2.350 metri ciascuna


E' il più grande terminal container completamente automatizzato a livello mondiale. O almeno così assicurano i cinesi. La nuova struttura è stata infatti inaugurata prima di Natale sull'isola di Yangshan al largo della costa di Shanghai. Il terminal, riferiscono worldcargonews.com e Cisco, è stato realizzato congiuntamente dalla ZPMC e dalla SIPG (Shanghai International Port Group) ed è caratterizzato da sette ormeggi con banchine lunghe più di 2.350 metri ed un'area complessiva di 2,2 milioni di metri quadri.

 

La Fase IV di Yangshan dispone di due ormeggi da 70.000 tonnellate e cinque ormeggi da 50.000 tonnellate con una capacità di 4 milioni di teu all'anno nella prima fase. Essa potrà essere estesa a 6,3 milioni di teu in futuro.

 

L'equipaggiamento presso il nuovo terminal finora comprende 10 gru "automatiche" ZPMC STS, 40 ZPMC ASC (gru impilatrici automatizzate con il sistema di automazione e controllo TMEIC), 50 ZPMC AGV ed un certo numero di gru su rotaia automatiche per contenitore doppio. Le AGV presentano batterie intercambiabili con un sistema di ricarica automatizzato. Le batterie sono progettate per durare 12 ore a carica completa. Esse vengono rimosse per la ricarica (cosa che richiede sei minuti di tempo) e possono essere ricaricate in due ore.