|
adsp napoli 1
14 giugno 2024, Aggiornato alle 15,40
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Logistica

Rimorchi, a giugno continua la contrazione del mercato

Il calo delle immatricolazioni nei primi sei mesi del 2023 riflette le difficoltà delle imprese di autotrasporto


Continua la fase negativa del mercato italiano dei veicoli trainati che a giugno fa registrare un calo del 9,4% rispetto allo stesso mese del 2022, avendo immatricolato 1.390 unità contro le 1.534 dello scorso anno. Il primo semestre 2023, ricorda Unrae (Unione Nazionale Rappresentanti Autoveicoli Esteri) chiude così con 8.340 rimorchi e semirimorchi immatricolati, il 4,8% in meno rispetto agli 8.758 dell'anno precedente e una perdita in volume di oltre 400 unità.

"In questi primi sei mesi dell'anno abbiamo assistito a un calo dell'immatricolato che riflette le difficoltà delle imprese di autotrasporto, penalizzate dall'alto costo dell'indebitamento, a realizzare gli investimenti necessari al rinnovo del parco veicolare, con pesanti ripercussioni  sulla sicurezza delle nostre strade e sulla capacità delle imprese italiane di far fronte alla domanda di trasporto, rischiando una marginalizzazione rispetto ai vettori stranieri", spiega Michele Mastagni, coordinatore del gruppo Rimorchi, Semirimorchi e Allestimenti di Unrae.