|
Porto di Napoli
17 gennaio 2019, Aggiornato alle 14,03
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Logistica - Personaggi

Riccardo Fuochi confermato presidente del Propeller Milano

L'assemblea annuale ha eletto anche il nuovo Consiglio Direttivo per il triennio 2018-2020


Si è tenuta la settimana scorsa presso l'Hotel Crowne Plaza di Milano, l'assemblea annuale del Propeller Milano che ha eletto il nuovo Consiglio Direttivo per il triennio 2018-2020. Il nuovo Consiglio, dopo aver confermato Riccardo Fuochi (nella foto in home page) come presidente, ha poi provveduto all'assegnazione delle cariche sociali e risulta così composto:


1. Riccardo Fuochi – Presidente
2. Guido Moretti – Vice Presidente e Tesoriere
3. Luca Castigliego – Delegato ai rapporti con il Propeller nazionale
4. Ermino Borloni – Past President
5. Eugenio Muzio – Past President
6. Alessio Franconi – Presidente del Gruppo Giovani
7. Manuela Bellistri
8. Fausto Benzi
9. Giovanni Costantini
10. Jean Francois Daher
11. Franco Larizza
12. Marco Lopez de Gonzalo
13. Giovanni Mundo
14. Giuseppe Perugini - Segretario
15. Federico Prestileo
16. Tino Volpe


Il commento
"Ringrazio i consiglieri uscenti e sono molto felice della composizione di questa squadra che lavorerà in ottica di continuità e che vede esponenti di assoluto livello e professionalità del nostro mondo – ha dichiarato Riccardo Fuochi –.  Il Consiglio darà sicuramente grande impulso alle attività del prossimo triennio: vogliamo continuare ad essere un punto di riferimento a Milano, e non solo, per i temi della logistica e dei trasporti e approfondiremo anche argomenti di interesse generale sia economico che sociale".


Le attività
L'elezione e l'assegnazione delle cariche sono state precedute dalla relazione del presidente Fuochi sul triennio 2015-2017 che ha evidenziato il grande attivismo del sodalizio meneghino. Il Propeller Milano ha -infatti- organizzato, negli ultimi tre anni, numerose conviviali, incontri e convegni su temi di estremo interesse: economia, logistica e trasporti, formazione, arte e politica. Significativa anche l'attività svolta dal gruppo Giovani, presieduto da Alessio Franconi che ha spiegato come siano ormai consolidati i rapporti con le diverse Università milanesi per favorire la diffusione della cultura della logistica e dei trasporti fra le nuove leve.


Relativamente al 2018, il Presidente Fuochi ha poi ricordato l'ottima organizzazione da parte del Club della II edizione di Shipping, Forwarding&Logistics Meet Industry (Milano 1-2 febbraio) e annunciato che l'anno proseguirà con un nutrito programma di conviviali, partecipazione ad eventi nazionali ed internazionali e l'organizzazione di un convegno, in autunno, sul Cargo Aereo a Malpensa.


La serata
La serata è proseguita con la conviviale "Giù le mani dai miei soldi – Come difendersi dalle angherie delle banche" che ha visto la relazione del dottor Gianluigi De Marchi, esperto di Economia e Finanza – Autore di numerosi testi, Professore Universitario e giornalista economico che ha toccato temi di grande interesse relativi al rapporto fra le banche e i risparmiatori.