|
napoli 2
30 ottobre 2020, Aggiornato alle 19,27
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica
Contenuto sponsorizzato

Quale mercato energetico? Scarica il MED & Italian Energy Report 2020

Il nuovo studio di Srm-Intesa San Paolo affronta, dal punto di vista logistico ed economico, gli scenari che si aprono per il trasporto e la disponibilità di energia, tradizionale e innovativa


In un'ottica di puro mercato, piuttosto che di consumo, l'idrogeno potrebbe essere per l'Europa quello che le batterie elettriche sono diventate per l'Asia. Oppure no. Gli scenari sono in continuo cambiamento ed è molto difficile azzeccare le previsioni su dove andrà il consumo di energia nei prossimi decenni. La cosa certa è che le risorse da spendere sono in ogni caso ingenti, più per i Paesi mediterreanei che per quelli europei, per via del maggiore gap logistico e infrastrutturale.

Di questo e tanto altro parla il nuovo rapporto realizzato da SRM-Intesa San Paolo, il MED & Italian Energy Report 2020 realizzato in collaborazione con l'ESL@Energy Center del Politecnico di Torino. Un reporto corposo che conta 10 capitoli e 250 pagine, con analisi di esperti di economia, finanza, ma soprattutto energia.

Scarica il MED & Italian Energy Report 2020 (in inglese)

Sintesi del rapporto

Il rapporto annuale è stato presentato la settimana scorsa in un webinar, che ha visto un variegato panel con circa 170 spettatori, e ora è stato pubblicato, pronto per essere scaricato. Il rapporto si concentra sullo sviluppo delle energie rinnovabili per una nuova cooperazione euro-mediterranea, guardando alle sfide post-Covid19 come opportunità per un futuro più verde e sostenibile, con l'Italia hub strategico anche grazie ai suoi porti gate per navi e pipeline.

Gli ultimi dati degli analisti vedono una domanda di energia mondiale diminuita del 25 per cento. In Italia, solo quella di elettricità è calata del 15 per cento, mentre la media mondiale attuale è del 6 per cento. Sono valori circa sette volte maggiori del crollo della domanda della Grande depressione. Questo è lo scenario di partenza, quello di una nuova grande recessione in seguito alla pandemia mondiale di Covid-19.

Tag: srm