|
adsp napoli 1
18 maggio 2022, Aggiornato alle 10,46
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Cultura

La Spezia, al via corso di alta formazione in diritto marittimo

Iscrizioni aperte fino al 18 aprile. Inizio il 22 aprile per terminare il 16 dicembre. 16 moduli per 90 ore complessive

(Dustin Williams/Flickr)

L'Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Orientale, con a capo La Spezia, è tra gli organizzatori di un corso di alta formazione in diritto marittimo, della portualità e della logistica che si terrà dal 22 aprile al 16 dicembre presso la sala convegni dell'authority a Marina di Carrara. Le iscrizioni dovranno pervenire entro il 18 aprile all'indirizzo email segreteria[at]fondazionescuolaforensaltotirreno.it

Il corso è organizzato con il dipartimento di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Pisa e con l'Ordine degli avvocati di Massa Carrara, con il patrocinio delle provincie di La Spezia e Massa Carrara, i comuni di La Spezia, Carrara, Massa, Montignoso e la Scuola Nazionale Trasporti e Logistica di La Spezia. 

Il corso prevede 16 moduli per un totale di 90 ore. I posti disponibili in presenza sono 60, cento quelli in modalità formazione a distanza, o FAD. La partecipazione al corso è finanziabile mediante il bando Formazione Lavoro 2022 CCIAA - Massa, linea b. 

Il programma, che potrà subire variazioni in caso di nuove ondate di codiv:
Diritto della navigazione e il mare territoriale, a cura di Anna Montesano dell'Università di Pisa;
L'organizzazione amministrativa della navigazione marittima, a cura del Capitano di Corvetta Francesco Rovetti e di Stefano Franciolini dell'Ordine dei commercialisti di Genova; 
I beni del demanio marittimo e le vicende della demanialità, a cura di Alfredo Fioritto dell'Università di Pisa e di Carlo Lenzetti del Foro di Massa; 
Le concessioni demaniali marittime, a cui di Carlo Lenzetti; 
I porti e i servizi portuali, a cura del presidente dell'autorità portuale, Mario Sommariva e di Francesco Rovetti; 
L'attività amministrativa marittima in senso stretto, a cura di Francesco Rovetti;
Il personale addetto alla navigazione marittima, a cura di Cesarina Barghini del Foro di Livorno; 
Il regime amministrativo della nave, a cura del Capitano di Fregata Antonio Masiello e di Francesco Rovetti e del sottotenente di vascello Domenico Capogreco; 
La proprietà della nave, a cura del capitano di fregata Antonio Masiello; 
L'esercizio della nave, a cura di Aldo Petrucci dell'Università di Pisa e di Anna Montesano; 
I contratti di utilizzazione della nave: locazione di nave, noleggio e charter party, a cura di Ennio Palmesino, agente marittimo di Genova, e Carlo Solari del Foro di Genova; 
I contratti di utilizzazione della nave: Pil, trasporto marittimo di cose e di persone, a cura di Enzo Fogliani del Foro di Roma e dell'Università di Roma; 
I principi della logistica, a cura di Giovanna Visco; 
Le assicurazioni marittime, a cura di Enzo Fogliani; 
Il diporto, a cura di AnnaMontesano e Davide Magnolia del Foro di Genova; 
Le disposizioni penali e disciplinari della navigazione marittima, a cura di Adriano Martini dell'Università di Pisa e del Foro di Massa.

Venerdi' 16 dicembre 2022 si terrà una tavola rotonda con tutti i relatori a chiusura del corso 2022 oltre alla presentazione del corso previsto nel 2023.