|
napoli 2
24 luglio 2021, Aggiornato alle 15,43
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Ferretti e Sanlorenzo, joint per acquisire Perini Navi

Tramite una newco paritetica, i due costruttori pronti a fare un'offerta per lo storico marchio di Viareggio fallito

Maltese Falcon (Steve Jurvetson/Flickr)

Si fanno avanti anche Ferretti e Sanlorenzo nell'acquisizione della storica Perini Navi. Dopo l'interesse manifestato dall'Italian Sea Group, partecipano a questa fase di acquisizione, tramite una newco paritetica, anche il costruttori nautici romagnolo e ligure, i quali «hanno manifestato interesse a formulare un'offerta che preveda l'acquisizione di marchi, asset e attività italiane di Perini Navi, anche, eventualmente, previo affitto di ramo d'azienda, così da garantire una più agile e rapida ripresa delle attività produttive e il mantenimento dei livelli occupazionali».

Perini è un'azienda navalmeccanica di Viareggio, costruttore di yacht molto particolari (dichiarata fallita poche settimane fa dal Tribunale di Lucca) perché è l'unica al mondo a realizzare yacht senza esternalizzare alcuna fase della progettazione e della costruzione, permettendole di realizzare in alcuni casi prodotti su misura. Sia Alberto Galassi, amministratore delegato di Ferretti, che Massimo Perotti, presidente esecutivo di Sanlorenzo, hanno sottolineato l'importanza di partecipare all'acquisizione di un marchio ccosì prestigioso. Un'alleanza, sottolineano,  «di portata storica per il nostro settore, che sono convinto avrà ulteriori sviluppi e sarà di esempio per altre iniziative volte a rafforzare la leadership del nostro comparto nel mondo».

-
credito immagine in alto

Tag: nautica - yacht