|
adsp napoli 1
03 febbraio 2023, Aggiornato alle 13,49
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Autotrasporto, in arrivo 200 milioni per il caro gasolio

I fondi destinati alle imprese sono stati messi a disposizione dalla Legge di Bilancio 2023

(Ph: NewsAuto.it)

Con l'obiettivo di mitigare gli effetti del caro gasolio, il governo ha stanziato 200 milioni di euro per le imprese di autotrasporto merci. I fondi sono stati messi a disposizione dalla Legge di Bilancio 2023 (Legge 29 dicembre 2022, n.197) e sono destinati alle imprese che operano in conto di terzi con sede o stabile organizzazione in Italia con veicoli di categoria ecologica Euro 5 o superiore di massa complessiva non inferiore a 7,5 tonnellate.

Nel rispetto della normativa europea in materia di aiuti di Stato, la modalità di erogazione verrà decisa con un decreto del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, di concerto con il ministro dell'Economia e delle Finanze, da approvare entro il 31 marzo 2023. In ogni caso il presidente di Conftrasporto, Paolo Uggè, dopo aver espresso parere favorevole sulla misura, ha precisato che "dovrà essere reso fruibile con il credito d'imposta".

Con il decreto-legge Milleproroghe (n. 198 del 29 dicembre 2022) si è inoltre prolungato fino al 31 dicembre 2023 la sospensione dell'efficacia delle linee guida sui trasporti in condizioni di eccezionalità, che sarebbero dovute scattare a partire dal 1° gennaio del nuovo anno. Per questo motivo fino alla fine del 2023 a questo tipo di trasporti con massa complessiva fino a 108 tonnellate continueranno ad applicarsi le disposizioni dell'art. 10 del Codice della Strada.