|
Porto di Napoli
19 ottobre 2018, Aggiornato alle 10,09
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Assoporti spinge sulla comunicazione

Gli attriti di Bruxelles, gli eventi primaverili e l'unità del cluster. I presidenti delle Adsp in assemblea


Gli attriti con Bruxelles e la comunicazione dell'associazione dei porti italiani sono stati al centro, mercoledì a Livorno, dell'assemblea Assoporti con i presidenti delle Autorità di sistema portuale (Adsp), nel corso del quale sono stati anche finalizzati i gruppi di lavoro dei presidenti e approvato il bilancio consuntivo 2017.

Bruxelles
Prossimamente «tutto il cluster marittimo-portuale» si riunirà per sottoscrivere un documento da presentare al ministero dei Trasporti, utile a «scongiurare gli eventuali danni derivanti dalla procedura che si sta attivando in Unione Europea».

Gli eventi
Per quanto riguarda gli eventi in programma, il prossimo sarà l'ITB di Shanghai dal 16 al 18 maggio, importante fiera internazionale della logistica. Assoporti ha messo a punto diversi incontri e una presentazione della nuova portualità con la collaborazione dell'ITA (ex uffici dell'ICE). Infine, sarà Livorno l'assemblea 2019 di ESPO – l'associazione dei porti europei –, per la prima volta in Italia (quest'anno si terrà a Rotterdam il 31 maggio e 1 giugno). «Un riconoscimento significativo per tutta la portualità italiana», commenta Assoporti in una nota.

Nuovo sito
In chiusura è stata mostrata la versione dimostrativa del nuovo sito web di Assoporti, prossimamente online. Ha «l'obiettivo di comunicare con tutti i nostri associati, con i player del settore e con il pubblico generalista interessato», spiega D'Agostino. «È stato realizzato in un formato semplice – conclude - e graficamente innovativo,  ricco di informazioni che mettiamo a disposizione di tutti».

-
Nella foto, il porto di Genova