|
adsp napoli 1
30 settembre 2022, Aggiornato alle 18,08
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Cultura

Alis dà il benvenuto a 24 nuovi soci

In seno al consiglio direttivo, nasce una commissione dedicata allo sport e all'inclusione sociale, presieduta da Eugenio Grimaldi

Guido Grimaldi, presidente di Alis

24 nuovi soci in Alis, l'associazione logistica dell'automotive e del trasporto su strada orientata al mare e presieduta da Guido Grimaldi. Oggi si è tenuto il consiglio direttivo, a Roma, in cui si è fatto il punto della situazione a circa un mese dalla fiera LET EXPO di Verona organizzata da Alis.

Nasce anche in seno al consiglio direttivo una commissione sullo sport e l'inclusione sociale che sarà presieduta da Eugenio Grimaldi. «Con orgoglio – ha detto Grimaldi - possiamo affermare che proprio LET EXPO sia stato il momento chiave delle nostre recenti iniziative e siamo fieri che il popolo del trasporto e della logistica abbia voluto aderire con una partecipazione incredibile, rafforzata dai 50 mila visitatori, 205 espositori, 250 illustri relatori provenienti dal mondo istituzionale, imprenditoriale, associativo ed accademico di tutta Europa e ben mille studenti provenienti dai 20 enti di formazione presenti. Proprio sulla formazione giovanile e professionale, collegata al tema dell'occupazione, stiamo intensificando il nostro impegno e le nostre iniziative - aggiunge Guido Grimaldi - anche attraverso ALIS Academy, che sta favorendo tra gli studenti delle Scuole superiori, degli ITS e delle Università una maggiore consapevolezza delle opportunità lavorative offerte dal settore del trasporto e della logistica, oggi sempre più attrattivo».

Tra i 24 nuovi soci figurano in qualità di consiglieri di Alis aziende quali AC Servizi e Trasporti, Consul System, Engineering Ingegneria Informatica, Maurelli Group e RIA Grant Thornton, «profondamente impegnate – spiega Grimaldi - nel comparto trasportistico, nelle nuove tecnologie, nell'efficienza energetica, nella revisione contabile e consulenza aziendale. Insieme a loro e a tutti i nostri associati stiamo organizzando la prossima stagione di eventi associativi, che siamo certi rappresenteranno significativi momenti di confronto diretto tanto sulle questioni attuali quanto sugli scenari futuri del nostro settore. Ciò anche e soprattutto alla luce dell'attuazione del PNRR e della necessaria accelerazione verso quella transizione ecologica e digitale che è sempre più determinante per le imprese e per la collettività, nonostante però la fase geopolitica che stiamo vivendo, caratterizzata dalla guerra in Ucraina e dagli aumenti dei costi delle materie prime e dei prodotti energetici, - conclude il Presidente di ALIS - stia deviando l'attenzione rispetto a temi che auspichiamo possano ritornare al più presto al centro delle agende politiche internazionali».

Tag: alis