|
napoli 2
17 settembre 2021, Aggiornato alle 21,12
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Verizon e Nokia avviano il 5G nel porto di Southampton

Accordo con Associated British Ports per una rete a bassa latenza e ad alta velocità. Il principale scalo automotive del Regno Unito sperimenta la manutenzione predittiva e l'automazione

L'ingresso del porto di Southampton (Mike McBey/Flickr)

Verizon Business ha annunciato una nuova collaborazione con Associated British Ports (ABP) per applicare la tecnologia 5G al porto di Southampton, in modo non dissimile da come ha iniziato a sperimentarla il porto di Barcellona. Realizzata in collaborazione con Nokia, la piattaforma di Verizon fornirà una connessione di rete privata sicura e a bassa latenza in uno dei porti più trafficati del Regno Unito, il primo del Paese a dotarsi di questa tecnologia.

La piattaforma - basata sul Digital Automation Cloud di Nokia  - fornirà ad ABP una rete dati wireless privata a bassa latenza in alcune aree selezionate all'interno dei moli Est e Ovest del porto. Le comunicazioni vengono unificate in un'unica rete migliorandone l'affidabilità e potenziandone notevolmente i servizi. Non solo viene abbattuta l'usuale scarsa connettività del wi-fi ma, grazie alla bassa latenza, si potenzia l'analisi metadatica, quella in tempo reale, "l'internet delle cose" e il machine learning. È una tecnologia che permette, per esempio, i veicoli a guida autonoma e la manutenzione predittiva.

Associated British Ports gestisce 21 porti. Solo Southampton, principale hub di esportazione dell'isola, genera un valore annuale di 40 miliardi di sterline ed è leader nel traffico auto e crociere, movimentando ogni anno circa 900 mila veicoli e milioni di crocieristi (fino all'arrivo della pandemia). 

Tami Erwin, CEO di Verizon Business, spiega che il 5G nel porto di Southampton è «un'infrastruttura di edge computing completamente dedicata in loco, che consente una latenza estremamente bassa, livelli più elevati di sicurezza e una migliore personalizzazione per i nostri partner. Realtà come ABP stanno subendo molte pressioni per trasformare velocemente i propri servizi in modo da beneficiare di nuove opportunità commerciali. Insieme a Nokia prepariamo il porto di Southampton per sfruttare pienamente le nuove applicazioni tecnologiche e le analisi in tempo reale che trasformeranno digitalmente i suoi servizi nel prossimo futuro»

Per Henrik L. Pedersen, CEO di ABP, «la creazione di piattaforme tecnologiche flessibili e resilienti è un elemento chiave della nostra strategia per andare incontro alle esigenze dei nostri clienti. Diventare il primo operatore portuale continentale nel Regno Unito a offrire loro una rete 5G privata è un fantastico traguardo per ABP».

Verizon Business ha avviato a ottobre 2020 la piattaforma 5G per le aziende europee e dell'area Asia-Pacifico, in collaborazione con Nokia. 
«La grande potenzialità del 5G si realizzerà pienamente quando si potrà disporre delle molte applicazioni possibili e le reti private 5G entreranno in funzione nei siti industriali di tutto il mondo», ha affermato Brian Fitzgerald, SVP Verizon Business Group di Nokia.

-
credito immagine in alto