|
adsp napoli 1
14 giugno 2024, Aggiornato alle 13,27
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Infrastrutture

Vard ottiene una commessa offshore per un cliente di Taiwan

Due unità specializzate nei lavori d'altura, come la costruzione e l'attività di servizio nei parchi eolici. Consegna nel 2026 e 2027


A pochi giorni dall'annuncio della 42 commessa per Island Offshore, Vard, controllata norvegese di Fincantieri, ha firmato un contratto per la progettazione e la costruzione di due Commissioning Service Operation Vessel (CSOV) per un «cliente internazionale di Taiwan».

Si tratta di tipologie di navi per i lavori di grande infrastrutturazione in alto mare, come i parchi eolici, fornendo supporto sia in fase di costruzione che di attività. Saranno consegnate rispettivamente nel quarto trimestre del 2026 e nel primo trimestre del 2027, saranno lunghe circa 102,7 metri e larghe 19,5 metri, potranno ospitare 120 persone a bordo, di cui 90 sono assegnate in cabine singole. Saranno inoltre dotate di spazi dedicati alle tecnologie future, come pacchi batterie maggiorati, una gru e possibilità di impiego di carburanti alternativi. Saranno basate sul nuovo design 4 39 di VARD, appositamente concepite per le specifiche esigenze del settore eolico offshore di Taiwan in piena espansione, con una piattaforma completa altamente versatile per operazioni di supporto sostenibili ai parchi eolici, sia come unità di servizio sia per la fase di costruzione e installazione. Particolare attenzione sarà riservata all'impronta ambientale, con messa a punto di macchinari e propulsione per un elevato mantenimento della stazione in condizioni efficienti, capacità di lavoro migliorate e maggiore affidabilità operativa.