|
adsp napoli 1
14 giugno 2024, Aggiornato alle 15,29
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Infrastrutture

Vard-Fincantieri costruirà un peschereccio per Havbryn

Un'unità da 80 metri con tecnologie di ultima generazione per una grande società norvegese del settore. Consegna nel 2026

(Kamaboko kid/Flickr)

La società navalmeccanica norvegese Vard, controllata del gruppo Fincantieri specializzata in navi speciali, ha firmato un contratto per la progettazione e la costruzione di una nave da pesca per la società norvegese Havbryn, parte di Strand Rederiet, una delle maggiori aziende norvegesi a conduzione familiare attive nel settore della pesca.

La consegna è prevista per il terzo trimestre del 2026. Lo scafo sarà costruito in uno dei cantieri Vard in Romania, mentre l'allestimento e la messa in servizio saranno completati in uno stabilimento in Norvegia.

La nuova unità si baserà sul design VARD 8 02, dotato di tecnologie di ultima generazione in termini di efficienza dei consumi e rispetto dell'ambiente. Sarà lunga 80,4 metri e larga 16,7 metri, con uno scafo rinforzato per la navigazione in presenza di ghiaccio e un sistema di propulsione conforme agli standard DNV Silent F. Comprenderà un avanzato impianto di lavorazione del pescato, ampie stive di carico per prodotti refrigerati e congelati e serbatoi di insilaggio per la lavorazione della biomassa. Inoltre, la nave incorporerà il sistema di accumulo di energia SeaQ di Vard Electro, migliorando l'efficienza energetica e riducendo le emissioni grazie a un sistema di propulsione ibrido diesel-elettrico.

-
credito immagine in alto