|
Porto di Napoli
19 dicembre 2018, Aggiornato alle 12,49
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Infrastrutture

Un hotel per i crocieristi nel porto di Napoli

Nascerà la primavera prossima, nella stazione marittima: 70 stanze per ospitare i passeggeri in attesa di imbarco

La stazione marittima di Napoli

Entro la primavera prossima nella stazione marittima di Napoli sarà realizzato un hotel con 70 stanze per ospitare, principalmente, i crocieristi che arrivano in anticipo in porto e devono imbarcarsi per il viaggio. Costo: 2,5 milioni di euro. Le realizzerà Terminal Napoli, la società che gestisce l'edificio del Canino.

«L'idea dell'albergo – spiega a Il Mattino Tommaso Cognolato, presidente di Terminal Napoli - nasce a metà dello scorso anno per mettere in campo un'offerta completa per tutte le attività nella stazione marittima. Sarà rivolto principalmente ai crocieristi che arrivano qualche giorno prima della crociera o si trattengono a Napoli dopo la fine della vacanza in mare, ai marittimi e ai partecipanti dei congressi che vengono organizzati nelle ampie sale della stazione marittima».

Il 2019 si appresta ad essere un anno speciale per la zona portuale dove si trova la stazione marittima di Napoli. A luglio ci sarà l'Universiade e 4 mila degli 8 mila atleti saranno ospitati a bordo di due navi da crociera. Dopo l'evento verrà aperto il cantiere per realizzare la nuova stazione marittima del molo Beverello che ridarà un nuovo volto a una zona affollata della città, ricca di turisti di mare e di terra, diretti a Capri o in centro città. L'albergo che verrà realizzato invece nell'esistente stazione crocieristica «sarà utile anche se servissero posti letto per accompagnatori e staff» delle Universiadi, continua Cognolato, «ma sarà funzionale anche al rilancio del centro commerciale all'interno della stazione che ha avuto problemi a ingranare visto che che dopo pochi mesi dall'apertura sono stati inaugurati i cantieri della metropolitana in piazza Municipio. Ora andiamo verso un momento in cui la piazza cambierà completamente, per questo abbiamo deciso di fare un investimento di 2,5 milioni di euro sull'albergo».