|
napoli 2
04 luglio 2020, Aggiornato alle 15,15
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Armatori

Trimestre Cma Cgm, bilancio negativo. Bene il trasportato

Crescono le rotte da e verso gli Usa. La flessione dei noli pesa sull'utile, negativo per 94 milioni di dollari


Grazie alle rotte transatlantiche e transpacifiche da e verso gli Stati Uniti, nel trimestre il trasportato di Cma Cgm è in crescita ma il bilancio è negativo. Lo rende noto l'armatore francese sul suo sito.

Bilancio 
Il risultato economico della compagnia è stato segnato da un calo dei noli nell'ordine del 17 per cento. L'utile è in negativo per 94,8 milioni di dollari (nel primo trimestre 2015 l'utile è stato di 413,3 milioni). I ricavi sono stati 3,4 miliardi (-15,3%). Il risultato operativo è negativo per 500mila dollari (406 milioni in attivo nel trimestre 2015). L'ebit è pari a 3,5 milioni (-99,1%).
 
Trasportato 
Tra gennaio e marzo i volumi trasportati sono stati pari a 3,2 milioni di teu, in crescita del 2,9 per cento, rispetto a un mercato (dati Drewry) – informa Cma Cgm – cresciuto dell'1,2 per cento.

Acquisizione di Nol, via libera dall'India
Dopo aver incassato l'ok della Commissione europea ad aprile, l'armatore francese rende noto di aver avuto il via libera all'acquisizione di Neptune Orient Lines di Singapore anche dall'Antitrust indiano. 
 
Ocean Alliance 
Infine, per quanto riguarda Ocean Alliance - l'alleanza tra Cma Cgm, Cosco, Evergeen e Oocl stipulata il 20 aprile – si è in attesa dell'approvazione di tutte le antitrust competenti, soprattutto Stati Uniti, Europa ed Asia. Se non ci saranno pareri negativi, Ocean Alliance navigherà ad aprile dell'anno prossimo.