|
napoli 2
05 aprile 2020, Aggiornato alle 09,50
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

speciale1

Sardegna, Regione rettifica gli adempimenti per il traffico marittimo merci

Fai Napoli spiega i punti principali dell'ordinanza n.9 prot. n.2754


Il presidente della Regione Sardegna, in risposta a numerose richieste di chiarimento sull'ordinanza n.9 prot. n.2754, ha chiarito che gli autisti, in caso di traffico accompagnato di merci, non devono chiedere la preventiva autorizzazione all'imbarco. Fai Napoli spiega i punti principali della nota allegata. In particolare, è stato precisato che pur nel rispetto del DM 117:

1. laddove non sia possibile ricorrere a unità di carico isolate e non accompagnate per il trasporto marittimo delle merci, gli autisti dei veicoli destinati a imbarcarsi da o verso la Sardegna, non devono richiedere la preventiva autorizzazione da parte del Presidente della Regione prevista, in generale, per gli altri passeggeri;

2. gli autisti dei veicoli che garantiscono il transito ed il trasporto delle merci non sono tenuti ad osservare, esclusivamente con riferimento all'esercizio della propria attività, il periodo di 14 giorni di permanenza domiciliare con isolamento fiduciario ogniqualvolta facciano ingresso in Sardegna col proprio mezzo.