|
napoli 2
05 luglio 2020, Aggiornato alle 12,06
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Armatori

Royal Caribbean firma memorandum con Stx France

Tre navi da crociera, di cui una di classe Oasis . Salgono a nove gli ordini acquisiti dall'inizio dell'anno dal cantiere di Saint-Nazaire


A pochi giorni dal viaggio inaugurale di Harmony of the Seas, il gruppo Royal Caribbean ha firmato ieri con il cantiere Stx France di Saint-Nazaire un memorandum per altre tre navi da crociera.

Un'unità è di classe Oasis (le più grandi navi al mondo di questo tipo in circolazione) e sarà destinata al marchio Royal Caribbean International con consegna nel 2021, due sono classe Edge per Celebrity Cruises con consegna nel 2021 e 2022. La prima sarà lunga 362 metri con una stazza di ben 227mila tonnellate (Costa Concordia "pesava" circa 113mila tonnellate), 2,750 cabine per un totale di 6mila passeggeri, le "Edge" hanno una stazza di 117mila tonnellate per 2,900 passeggeri di capienza. 

Salgono ora a cinque le navi di classe Oasis per il gruppo statunitense: tre sono state prese in consegna (inclusa Harmony), una è in costruzione con consegna nel 2018, la quinta è questa del memorandum, da finalizzare in contratto entro giugno, riferisce Royal Caribbean. Il portafoglio ordini della compagnia è ora completo fino al 2023.

Le commesse di Stx France
Dopo la conferma da parte del gruppo Msc a febbraio scorso per un ordine di due navi classe "Meraviglia", più l'accordo governo-armatore a fine aprile per la realizzazione di quattro unità world class, l'aggiunta di queste tre navi Royal porta a nove gli ordini acquisiti da Stx France dall'inizio di quest'anno. Il carico di lavoro sale a 75 milioni di ore con un tasso di consegna di due navi l'anno tra il 2018 e il 2022. «È stato assicurato un carico di lavoro per i prossimi sette anni, coinvolgendo 6mila dipendenti tra diretto e indotto. Stx France continua quindi a rafforzare occupazione e commesse, anche nel settore delle energie rinnovabili marine», ha commentato Laurent Castaing, direttore generale del cantiere di Saint-Nazaire.