|
napoli 2
08 luglio 2020, Aggiornato alle 20,29
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Msc Crociere, altre due navi a Saint-Nazaire

Alla coin ceremony di "Msc Meraviglia" il gruppo annuncia due opzioni per una coppia di unità da 8mila passeggeri


Ieri durante la coin ceremony di Msc Meraviglia, celebrata a Saint-Nazaire in Francia, Msc Crociere ha confermato a Stx France, in anticipo rispetto ai tempi previsti, le opzioni esistenti per la costruzione di due ulteriori navi di classe "Meraviglia" che avranno il "plus" in aggiunta al nome, caratterizzate da una stazza lorda e da dimensioni maggiori per un totale di 2,444 cabine e una capacità massima di 8mila persone tra passeggeri ed equipaggio. Valgono 1,6 miliardi di euro e fanno salire l'investimento complessivo di Msc Crociere per le quattro navi di generazione "Meraviglia" e "Meraviglia-Plus" a 3 miliardi di euro.  

La consegna delle due nuove navi è prevista rispettivamente a ottobre 2019 e settembre 2020, anticipando di quasi due anni la consegna dell'ultima delle quattro navi "Meraviglia" commissionate ai cantieri Stx France. La particolarità di queste due unità, oltre alla stazza e alla capienza a cui ormai ci hanno abituato le navi da crociera, sta nel fatto che avranno a bordo un museo d'arte classica e contemporanea. 

Nel corso di una conferenza stampa, Onorato ha fatto una panoramica dei risultati del gruppo nell'anno appena passato. «Nel 2015 Msc Crociere ha concluso un altro anno di crescita senza precedenti, con un aumento delle vendite del 10 per cento rispetto all'anno precedente e 1,7 milioni di passeggeri trasportati dalle 12 navi che compongono la nostra flotta. Nei mercati chiave come Italia, Germania, Spagna e Francia, il tasso di crescita superiore al mercato si è tradotto in un ulteriore aumento della quota di mercato. Per il 2016 prevediamo un'ulteriore crescita del 6 per cento rispetto all'anno scorso». Inoltre rafforzerà i mercati di Sud America, del Sud Africa e della penisola araba con l'aggiunta di nuove navi. 

La cerimonia di ieri si è tenuta presso i cantieri di Stx France alla presenza, tra gli altri, di Emmanuel Macron, ministro francese dell'Economia, dell'Industria e del Digitale, e di Edouard Philippe, sindaco di Le Havre, ed è stata l'occasione per presentare ai media e alle autorità presenti lo stato di avanzamento della costruzione di Msc Meraviglia, che entrerà in servizio a giugno 2017 con battesimo a Le Havre. 

«È qui, a Saint Nazaire – ha commentato Pierfrancesco Vago, executive chairman Msc Crociere - che sono state costruite tutte le navi della nostra attuale flotta e questo fa di noi, per quanto riguarda i contratti di esportazione, il maggiore investitore privato straniero in Francia con oltre 8 miliardi investiti nel corso del periodo e uno dei maggiori investitori globali». «Costruita qui a Saint Nazaire, come le altri navi da crociera della flotta Msc, sarà battezzata sempre in Francia, a testimonianza del forte legame che unisce il gruppo Msc con il Paese» ha aggiunto Macron.
 
Nella foto, da sinistra: il presidente Stx France Laurent CastaingEmmanuel Macron; il fondatore di Msc Gianluigi Aponte; Pierfrancesco Vago