|
napoli 2
25 settembre 2020, Aggiornato alle 17,23
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Porti spagnoli: bene nel 2016, ancora meglio nel 2017

Secondo il ministero dei Trasporti iberico, la movimentazione di merci record dell'anno scorso sarà ulteriormente incrementata


L'incremento rispetto all'anno scorso è stato solo dell'1%, ma il traffico complessivo delle merci movimentate nel 2016 nei porti spagnoli, pari a 509 milioni di tonnellate (contro i 502 del 2015), rappresenta comunque il nuovo record annuale per la rete degli scali iberici.

Nel dettaglio, riferisce Informare, sono state movimentate complessivamente circa 236 milioni di tonnellate di merci varie (224 milioni nel 2015), 167 milioni di tonnellate di rinfuse liquide (168 milioni) e 93 milioni di rinfuse solide (96 milioni).

Per il 2017 il ministero dei Trasporti spagnolo prevede un'ulteriore crescita che dovrebbe portare il volume totale ad un nuovo massimo storico di 529 milioni di tonnellate. Inoltre il porto di Algeciras sarà il primo scalo portuale spagnolo a superare i 100 milioni di tonnellate di carichi movimentati in un anno e si collocherà al primo posto nel Mediterraneo e tra il quarto e il quinto posto in Europa.