|
Porto di Napoli
24 settembre 2018, Aggiornato alle 13,48
intersped
Informazioni Marittime
Naples Shipping

Pesatura container, arriva il decreto delle Capitanerie

Stabilisce criteri e responsabilità dello shipper e rientra nel quadro normativo della Convenzione Solas 74 del 2016 


La Capitaneria di porto ha emanato un nuovo decreto che regolamenta la pesatura dei container. Firmato dal comandante Giovanni Pettorino, stabilisce tre elementi importanti: individua uno strumento standard nazionale per la pesatura; stabilisce che lo shipper, il responsabile della pesatura, sia certificato e, infine, quanta tolleranza ci debba essere tra quanto certificato dallo shipper e quanto accertato in fase di controllo da parte delle Capitanerie.

Il decreto della Guardia costiera rientra nel quadro normativo stabilito dal governo italiano a maggio 2016 con l'entrata in vigore il mese dopo della Convenzione Solas 74. Questa convenzione cerca di uniformare i criteri di pesatura e di ridurre il rischio di incidenti, sia in fase di carico e scarico che nella navigazione, dovuti a un'errata valutazione o indicazione del peso dei container. «Grazie all'attuale decreto – si legge in una nota delle Capitanerie – si è giunti ad individuare tutti gli elementi tecnici per stabilire il reale peso del contenitori e permettere a tutto il ciclo nave, dai terminalisti portuali al personale di bordo, di operare garantendo produttività e sicurezza».