|
napoli 2
19 aprile 2019, Aggiornato alle 16,31
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Click&Boat 2
Armatori

Msc Crociere, 2018 con ricavi e passeggeri da record

2,4 milioni di ospiti a bordo della flotta, che raddoppierà nei prossimi otto anni. Utili in crescita a doppia cifra


Msc Crociere chiude un 2018 in grande crescita, sia negli utili che nei passeggeri saliti a bordo delle sua flotta composta allora da 15 navi (negli ultimi mesi se n'è aggiunta un'altra). 

 Volume d'affari  2,751 miliardi di euro (+21%)
 Utile netto  348 milioni (+12%)
 Ebitda  741 milioni (+32%)
 Utile  operativo  484 milioni (+32%).

I passeggeri trasportati sono cresciuti di un quinto, salendo a 2,4 milioni.

Per quanto riguarda la flotta, nel 2027 il piano industriale prevede praticamente di raddoppiare il numero di navi, salendo a 29. 

Riassumendo, l'anno scorso è stata consegnata Msc Seaview e firmati in Italia e Francia contratti di costruzione per sette navi: tre a Chantier de l'Atlantique,  quattro a Fincantieri, nello stabilimento di Monfalcone, queste ultime prime unità indirizzate a passeggeri di lusso. Msc Crociere è entrata nell'azionariato di TTP con una quota del 36,6 per cento di Trieste Adriatic Maritime Initiatie (TAMI), un investimento di 3,4 milioni. Poi, l'acquisizione e trasformazione di un'isola delle Bahamas in villaggio turistico esclusivo per i crocieristi, l'ocean cay msc marine reserve. Infine, il mese scorso, il varo di Msc Bellissima, a ottobre toccherà ad Msc Grandiosa. Insieme le due navi aggiungeranno altri 9,276 posti letto, nell'anno che registrerà un record mondiale.