|
napoli
22 febbraio 2019, Aggiornato alle 16,38
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Click&Boat
Infrastrutture

Monfalcone, float out per Msc Seaview

Terza nave di nuova generazione, entrerà in servizio l'estate prossima nel Mediterraneo


Msc Crociere e Fincantieri hanno celebrato oggi il float out di Msc Seaview, nave da crociera da 154 mila tonnellate e 5 mila passeggeri. La cerimonia si è tenuta nel cantiere di Monfalcone, dove la nave è in costruzione.
 
È lunga 323 metri, ha una stazza lorda di 154 mila tonnellate e una capacità "ospiti" di 5,179 passeggeri. Sarà la terza nave di nuova generazione ad entrare in servizio negli ultimi dodici mesi, dopo Msc Meraviglia (giugno 2017) ed Msc Seaside. «Msc Seaview fa parte di un piano industriale decennale che avrà già visto la consegna di sei nuove navi entro il 2020», commenta in una nota Pierfrancesco Vago, executive chairman Msc Crociere. Entrerà in servizio a giugno del 2018, sei mesi dopo la gemella Msc Seaside, in servizio a dicembre 2017 con un grand voyage da Trieste a Miami. La stagione inaugurale di Msc Seaview sarà nel Mediterraneo, sbarcando a Genova, Napoli, Messina, Valletta, Barcellona e Marsiglia itinerario. Dopodiché la nave si posizionerà in Brasile per l'inverno 2018/2019, con sbarchi a Santos, Ilha Grande, Buzios, Porto Belo e Camboriu, un'area «centrale nelle nostre strategie globali», spiega Vago. «È una nave spettacolare, secondogenita di una classe di nuova generazione che sta mettendo alla prova tutte le nostre migliori capacità tecniche e gestionali, considerato che il suo varo tecnico avviene a meno di nove mesi di distanza dal prototipo che ha avviato la serie», commenta Giuseppe Bono, amministratore delegato di Fincantieri.

Il float out dà il via alla fase finale della costruzione di una nave. È il momento in cui l'unità tocca l'acqua per la prima volta all'interno del bacino di carenaggio. Quest'ultimo viene riempito consentendo all'imbarcazione di trasferirsi alla banchina di allestimento. Gli esterni della nave sono completi e i lavori si concentrano sull'allestimento degli interni, degli infissi e degli arredi.