|
adsp napoli 1
25 aprile 2024, Aggiornato alle 09,44
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Marghera, Psa Venice-Vecon ottiene concessione venticinquennale

La società investirà 78,6 milioni in nuovi mezzi, gru, pannelli fotovoltaici e motori elettrici. Cerimonia con i manager del gruppo

Il terminal container di Marghera gestito da Psa Italy (port.venice.it/)

Si è tenuta oggi, all'Hilton Molino Stucky di Venezia, la cerimonia per la nuova concessione di venticinque anni a Psa Venice-Vecon di un terminal container a Marghera. 

La cerimonia ha sancito simbolicamente la delibera unanime del Comitato di gestione dell'autorità portuale del 31 maggio scorso per una concessione fino a ottobre 2049 di oltre 280 mila metri quadri presso il porto commerciale di Marghera a Psa Venice-Vecon. L'evento si è tenuto nell'ambito dell'EAMM (Europa & America Management Meeting), che riunisce oltre cinquanta rappresentanti, tra CEO e terminal directors, di PSA International.

Psa Venice-Vecon investirà 78,6 milioni di euro nella struttura, di cui oltre 55 milioni dedicati all'acquisto di nuovi mezzi, al revamping delle gru esistenti e a nuove gru di banchina. Dove possibile, ai mezzi di movimentazione dei container verranno sostituiti i motori endotermici con motori elettrici o a basso impatto ambientale, oltre all'installazione di pannelli fotovoltaici sui tetti degli edifici, l'installazione di torri-faro a led e altre migliorie ambientali.

Hanno partecipato alla firma il presidente dell'autorità di sistema portuale, Fulvio Lino Di Blasio, e il segretario generale, Antonella Scardino; il general manager di Psa Venice-Vecon, Daniele Marchiori, insieme al presidente, Marco Conforti, e all'amministratore delegato di Psa Italy, Roberto Ferrari; al CEO Enterprise Growth Vincent Ng, il CFO Dirk Storm e il regional CEO di Psa, David Yang, che la scorsa settimana ha presentato la cerimonia dedicata all'anniversario dei Trent'anni del terminal PSA SECH.

Psa Italy opera a Genova e Venezia nei terminal di Psa Genova Prà, Psa Sech e Psa Venice-Vecon, per un totale di oltre 2 milioni di TEU movimentati ogni anno e oltre mille persone direttamente impiegate in Italia. Psa Italy è parte di Psa International, gruppo portuale singapoerano leader di mercato. La rete globale Psa si struttura su 160 sedi in 42 Paesi e comprende 60 terminal tra portuali, ferroviari e inland, nonché attività affiliate in distripark, magazzini e servizi marittimi e digitali. 

-
credito immagine in alto