|
adsp napoli 1
13 agosto 2022, Aggiornato alle 15,15
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture - Logistica

In Veneto e Friuli Venezia Giulia cinque autostrade diventano pubbliche

Firmato l'accordo tra i presidenti di Regione e il ministro del Mims Enrico Giovannini


Via alle autostrade a gestione pubblica nel Nord Est Italia. Il ministro del Mims Enrico Giovannini ha infatti firmato con i presidenti delle Regioni Veneto e Friuli Venezia Giulia l'accordo per l'affidamento pubblico delle tratte autostradali A4 Venezia-Trieste, A23 Palmanova-Udine, A28 Portogruaro-Conegliano, A57 Tangenziale di Mestre e A34 Raccordo Villesse-Gorizia. La concessione di queste tratte passerà a una nuova società pubblica, battezzata Alto Adriatico Spa.

Il Mims spiega in una nota che l'accordo prevede il blocco dei pedaggi, un programma d'investimenti per 954 milioni di euro (che completerà la terza corsia tra San Donà di Piave e Villesse) e opere di ammodernamento e manutenzione straordinaria. L'accordo ha già ottenuto l'approvazione della Commissione Europea, dell'Autorità di Regolazione dei Trasporti (ART) e del Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica e lo Sviluppo Sostenibile. 

La pianificazione delle opere sarà affidata a un comitato d'indirizzo e di coordinamento, di cui fanno parte i rappresentanti della Regione Friuli-Venezia Giulia, della Regione Veneto e dei ministeri delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili e del ministero dell'Economia e delle Finanze. Il comitato ha il compito di esercitare il controllo analogo sulla concessionaria pubblica, intervenendo sulle decisioni più strategiche.