|
napoli 2
22 settembre 2020, Aggiornato alle 11,53
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori - Logistica

I treni Maersk tra Asia ed Europa diventano permanenti

AE19, lanciato a luglio 2019, passa a servizio settimanale, collegando in westbound ed eastbound Giappone, Corea, Cina, Russia, Finlandia, Polonia, Germania e Scandinavia


a cura di Paolo Bosso

Dopo poco più di un anno di sperimentazione, il primo servizio merci che collega Asia e Nord Europa, avviato da Maersk a luglio 2019, diventa settimanale e permanente. Lo annuncia il gruppo logistico e armatoriale danese.

Il servizio, denominato AE19 e che a marzo di quest'anno è diventato anche eastbound, completa l'offerta oceanica dei prodotti Asia-Europa di Maersk con spedizioni rapide. Il tempo di rotazione complessivo varia da 23 a 32 giorni, quasi la metà del tempo che impiegherebbe una nave, che ci mette circa 60 giorni per collegare i porti dell'Estremo Oriente con quelli del Nord Europa.

Il punto di origine sono i collegamenti portuali tra Corea, Giappone e Cina. Il gateway finale marittimo è il porto di Nachodka, nell'Estremo Oriente del territorio russo, da cui poi partono (gestiti dalla sussidiaria Maersk, Sealand Asia) i collegamenti ferroviari intercontinentali fino a San Pietroburgo, che impiegano una media di 11 giorni. L'ultima tappa è l'Europa Centrale, dove da San Pietroburgo partono collegamenti verso Helsinki e Rauma (Finlandia) Danzica (Polonia), Bremerhaven (Germania) e le città della Scandinavia. 

Il consolidamento, fino al servizio permanente settimanale di un collegamento di questa ampiezza, è stato possibile, spiega Zsolt Katona, managing director di Maersk per l'Europa dell'Est, «grazie al crescente interesse dei nostri clienti, che ne apprezzano i tempi di transito interessanti e la competitività dei costi».

Il servizio rientra in un profondo processo di trasformazione della logistica dei trasporti tra Asia ed Europa, quello propagandato dalla Cina come Belt and Road Initiative, o "Via della Seta". Poche settimane fa, per esempio, è stato lanciato il primo treno Vienna-Shanghai con prodotti locali. Nel 2019 la crescita del trasporto merci ferroviario tra Asia ed Europa è stato senza precedenti.

La spedizione - che utilizza la blockchain sviluppata da Maersk insieme ad IBM, recentemente è stata implementata nel sistema portuale di Rotterdam - avviene tramite la tradizionale polizza di carico Maersk, quella che si utilizza sia per i container normali che refrigerati.