|
adsp napoli 1
21 maggio 2024, Aggiornato alle 12,55
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Cultura

I giovani e la logistica, concorso di idee dell'Unione Inteporti Riuniti

17 interporti coinvolgeranno migliaia di studenti delle scuole superiori per introdurli al mondo del trasporto combinato

(Dipartimento Protezione Civile/Flickr)

Prende il via ufficialmente il primo concorso nazionale per le scuole superiori "Movimenta le tue idee", ideato dalla Unione Interporti Riuniti (UIR), l'associazione che riunisce gli interporti italiani, al fine di promuovere la conoscenza della rete italiana degli interporti e di far comprendere alle giovani generazioni il ruolo del trasporto e della logistica in Italia, anche in chiave di sostenibilità ambientale.

Il concorso, che coinvolgerà migliaia di studenti italiani, è supportato da 17 interporti: Bologna, Civitavecchia, Gorizia, Livorno, Nola, Novara, Orte, Padova, Parma, Pordenone, Portogruaro, Terminal Porto Marghera, Prato, Rovigo, Torino, Vado ligure, Verona. Ad essi si affiancano alcune imprese impegnate con la rete degli interporti negli sforzi che l'intera comunità logistica sta svolgendo in questi anni per la transizione ecologica nel nostro Paese.

Il concorso è stato pensato per consentire ai ragazzi di rappresentare (con foto e brevi video) come loro guardano al mondo del trasporto e della logistica, di cui gli interporti rappresentano in Italia dei nodi fondamentali. Al concorso, che si concluderà il 31 marzo, possono partecipare gli studenti delle classi III e IV di tutti gli istituti superiori nazionali. Ai ragazzi vincitori, per ogni categoria, verrà data l'opportunità di partecipare ad un'esperienza formativa che si concretizzerà in un viaggio a Bruxelles per assistere ad un incontro con le istituzioni europee che si occupano di trasporti.  Inoltre, sono previsti anche premi di secondo livello, o territoriali, in modo da premiare anche istituti del territorio, eventualmente non vincitori assoluti, in cui insistono i singoli interporti.

Il bando è disponibile sul sito web della UIR. La consegna dei premi ai vincitori avverrà durante l'evento annuale di UIR, previsto a Parma il prossimo 4 maggio.

«La rete degli interporti - spiega Matteo Gasparato, presidente di UIR - è un assoluto protagonista della logistica in Italia. I numeri parlano chiaro: 23 interporti associati a UIR, oltre 32 milioni di metri quadri di aree per la logistica e 5 milioni di metri quadri di magazzini, 50 mila treni arrivati e partiti e oltre 65 milioni di tonnellate di merci  movimentate (pari a più di 2 milioni di TEU). Del resto anche nel recente passato gli interporti si sono rivelati essenziali e organizzati per continuare a far muovere le merci nel Paese, nonostante l'emergenza sanitaria. Gli interporti sono attori protagonisti della transizione energetica e per raggiungere I target nazionali sulla decarbonizzazione, proprio nel ruolo di operatori dello sviluppo della intermodalità e per i benefici di efficientamento energetico che ne derivano. Per questo è fondamentale che le nuove generazioni conoscano ed imparino ad apprezzare gli sforzi che gli interporti italiani e l'intera comunità logistica fanno per assicurare un futuro più sostenibile al nostro Paese».

-
credito immagine in alto