|
napoli 2
04 luglio 2020, Aggiornato alle 15,15
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Armatori

Grimaldi potenzia scali a Olbia e Civitavecchia

In vista dell'estate, sulla Livorno-Olbia raddoppiate le navi, su Porto Torres e Barcellona incrementate le partenze 


Nell'ambito del rafforzamento e ampliamento delle linee verso la Sardegna (ma non solo), la compagnia marittima napoletana Grimaldi introduce ulteriore tonnellaggio tra i porti di Livorno ed Olbia. Inoltre, dal 6 giugno sarà aumentata la frequenza dei collegamenti Civitavecchia-Porto Torres e Porto Torres-Barcellona, in vista della stagione estiva alle porte.

Livorno-Olbia
Inaugurato l'11 gennaio, il collegamento giornaliero Livorno-Olbia è potenziato con l'impiego del traghetto Cruise Smeralda di nuova generazione che va ad affiancare la Zeus Palace. Trasporta circa 1,500 passeggeri, 2,100 metri lineari di carico rotabile e 110 auto al seguito (oppure 570 auto al seguito). Zeus Palace invece trasporta 1,500 passeggeri, 2mila metri lineari di carico rotabile, oltre a 100 auto al seguito (o 550 auto al seguito). Con Cruise Smeralda Grimaldi va ad effettuare due partenze al giorno da entrambi i porti, per un totale di 28 partenze settimanali. Il transit time è di 8 ore.

Civitavecchia-Porto Torres e Porto Torres-Barcellona
Dal 6 giugno incrementata la frequenza da 8 a 10 partenze settimanali su entrambe le linee, servite da Cruise Roma e Cruise Barcelona, ammiraglie gemelle della flotta partenopea.  

Attualmente, oltre al servizio merci e passeggeri Civitavecchia-Porto Torres e Civitavecchia-Olbia, diverse linee regolari per il trasporto merci collegano i porti di Genova, Livorno, Palermo e Salerno con Cagliari, nonché Cagliari con Valencia.