|
adsp napoli 1
21 giugno 2024, Aggiornato alle 16,03
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Infrastrutture

Giacimenti Hail e Ghasha, a Saipem contratto da 4 miliardi

La società italiana firma una grossa "letter of award" con la società degli Emirati Arabi ADNOC per le attività di alta ingegneria nei giacimenti al largo di Abu Dhabi

(Koichi Hayakawa/Flickr)

Saipem, in consorzio con National Petroleum Construction Company, ha sottoscritto una Letter of Award con l'azienda statale petrolifera degli Emirati Arabi Uniti ADNOC per un nuovo contratto relativo al pacchetto 1 del progetto Hail and Ghasha Development Project negli Emirati Arabi Uniti. Il valore della quota di competenza di Saipem è pari a circa 4,1 miliardi di dollari.

Il progetto ha come obiettivo lo sviluppo delle risorse dei giacimenti di gas naturale Hail e Ghasha, al largo di Abu Dhabi, negli Emirati Arabi Uniti. Lo scopo del lavoro comprende l'ingegneria, l'approvvigionamento e la costruzione di quattro centri di perforazione e di un impianto di trattamento da costruire su isole artificiali, oltre a varie strutture offshore e oltre 300 chilometri di condotte sottomarine.

Il livello di complessità ingegneristica di questo contratto riguarderà le operazioni in acque poco profonde, dove verranno applicate, tra le altre, tecnologie avanzate di saldatura di materiali resistenti alla corrosione. L'assegnazione rafforza il rapporto di lunga data di Saipem con ADNOC e consolida ulteriormente la presenza dell'azienda ad Abu Dhabi, dove dispone di un centro di ingegneria ed esecuzione progetti, nonché di una nuova base logistica offshore nel porto di Zayed.

Tag: gas - ambiente