|
adsp napoli 1
13 agosto 2022, Aggiornato alle 15,15
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Cultura

Genova, al centro Villa Figoli 14 allievi pasticceri per Costa

Al polo di formazione gli studenti dell'ITS Pasticciere/Panettiere. Dal 2016 la scuola ha formato 713 persone, con un tasso di occupazione del 92 per cento


L'eccellenza italiana nell'arte pasticcera arriva in Liguria per un'intera giornata di formazione dedicata agli chef pasticceri da impiegare a bordo delle navi da crociera. Il maestro Iginio Massari, insieme a otto maestri degli Ambasciatori pasticceri dell'eccellenza italiana (APEI) hanno tenuto oggi ad Arenzano, in provincia di Genova, un workshop per 14 allievi del corso ITS Pasticcere/Panettiere, che si sta svolgendo presso il centro di formazione di Villa Figoli des Geneys, gestito dall'Accademia della Marina mercantile insieme a Costa Crociere. All'incontro erano presenti il ministro per le politiche giovanili, Fabiana Dadone, l'assessore regionale alle Politiche giovanili, scuola, università e formazione, Ilaria Cavo, e il sindaco di Arenzano, Francesco Silvestrini.

Il tema del workshop è stato "La colazione all'italiana", cono Massari che si è concentrato sulla materia prima; Riccardo Bellaera, corporate pastry chef di Costa Crociere si è focalizzato sull'evoluzione della pasticceria nel mondo croceristico. Infine altri sette maestri APEI - Gino Fabbri, Loretta Fanella, Guido Castagna, Fabrizio Galla, Marco Predon, Emanuele Valsecchi, Domenico Di Clemente - hanno raccontato i segreti del mestiere.

Oltre ai 14 allievi che stanno terminando il corso ITS Pasticcere/Panettiere e che presto partiranno per il loro primo imbarco sulle navi Costa, alla giornata di formazione di Villa Figoli hanno partecipato anche i presidi di alcuni istituti alberghieri di Liguria, Piemonte e Lombardia. Infatti la collaborazione con APEI prevede di essere estesa anche alle prossime edizioni dei corsi per pasticceri e panettieri che si terranno a Villa Figoli.  A questo proposito, sono ancora aperte, sino al primo agosto ore 12, le iscrizioni al nuovo corso per pasticcere di bordo, rivolto a 20 disoccupati e persone in stato di non occupazione, residenti e/o domiciliati in Liguria. Il corso ha una durata complessiva di 590 ore. Per candidarsi e ottenere ulteriori informazioni basta consultare il sito web di Costa dedicato alla ricerca di personale.

In aggiunta, l'Accademia Italiana della Marina Mercantile e Costa Crociere hanno presentato ad ALFA (Agenzia Lavoro Formazione Accreditamento), ente strumentale della Regione Liguria, altri quattro nuovi percorsi di formazione per receptionist, animatori, tour expert e cuoco, che dovrebbero essere attivati nei prossimi mesi.

Il centro di Villa Figoli des Geneys, ad Arenzano, attraverso l'Accademia Ospitalità Crociere, che vede Costa Crociere come partner dell'iniziativa, è la prima istituzione in Italia dedicata esclusivamente alla formazione di professionisti dell'hotellerie che lavoreranno sulle navi da crociera: cuochi, pasticceri, panettieri, animatori, addetti al servizio clienti e altre figure legate all'accoglienza e all'intrattenimento. Dalla sua inaugurazione, a fine 2016, l'accademia ha formato 713 allievi nelle posizioni di receptionist, cuochi, tecnici, addetti alle escursioni, tecnici dell'intrattenimento, fotografi, animatori e desktop publisher. La percentuale di assunzione raggiunta a bordo delle navi da crociera Costa è di circa il 92 per cento. L'offerta formativa della fondazione include percorsi ITS biennali e corsi per la riqualificazione e aggiornamento degli occupati e per la professionalizzazione dei disoccupati (dalle 300 alle 600 ore). Entrambi i percorsi sono gratuiti per i corsisti in quanto vengono finanziati attraverso risorse provenienti dal Ministero dell'Istruzione Università e Ricerca, dalla Regione Liguria (Fondo Sociale Europeo) e dal Fondo Nazionale Marittimi.