|
Porto di Napoli
24 settembre 2018, Aggiornato alle 17,23
intersped
Informazioni Marittime
Naples Shipping
Infrastrutture

Fincantieri avvia costruzione tre Virgin "elettriche"

Verranno realizzate a Sestri Ponente con prima consegna nel 2020. Recupereranno energia elettrica dai gas di scarico


Presso lo stabilimento di Sestri Ponente (Genova) si è svolta la cerimonia per il taglio lamiera della prima di tre navi da crociera che Fincantieri sta costruendo per Virgin Voyages, marchio del gruppo Virgin e nuovo operatore del comparto crocieristico. La peculiarità di queste navi è che sono equipaggiate con un sistema di recupero dell'energia elettrica attraverso l'utilizzo del calore dei gas di scarico dei motori, generando una potenza di circa 1 megawatt.

Le nuove unità, consegna nel 2020, 2021 e 2022, avranno circa 110 mila tonnellate di stazza lorda, una lunghezza di 278 metri, una larghezza di 38 e saranno dotate di oltre 1,400 cabine in grado di ospitare a bordo più di 2,700 passeggeri, assistiti da un equipaggio di 1,150 persone per garantire lo stile distintivo di Virgin.

Alla cerimonia erano presenti, tra gli altri, Tom McAlpin, presidente e amministratore delegato di Virgin Voyages e, per Fincantieri, Luigi Matarazzo, direttore per le nuove costruzioni delle navi mercantili, e Paolo Capobianco, direttore del cantiere di Sestri.