|
napoli 2
28 luglio 2021, Aggiornato alle 16,09
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Digitalizzazione servizi portuali, sbarca a Ravenna DigITAlog

L'AdSP del Mar Adriatico Centro settentrionale ha firmato il relativo Protocollo d'intesa


Dopo Civitavecchia e La Spezia, sbarca anche Ravenna il port community system (Pcs) di DigITAlog (ex Uirnet) per l'implementazione e gestione della Piattaforma Logistica Nazionale (Pln). L'AdSP del Mar Adriatico Centro settentrionale ha firmato il relativo Protocollo d'intesa.

Il porto community system Pln rappresenta un'interfaccia unica di infrastruttura ITS, è suddiviso concettualmente in Pcs Istituzionale e Pcs Operativo e mira a soddisfare le esigenze delle singole comunità portuali, promuovendo la definizione di standard e modelli operativi omogenei nelle realtà logistiche nazionali. Il Pcs Istituzionale fornisce all'AdSP anche servizi digitali utili all'implementazione dello Sportello Unico Amministrativo, mentre il Pcs Operativo supporta la comunità portuale nello svolgimento delle operazioni logistiche e fornisce una base informativa all'AdSP per assolvere ai propri compiti istituzionali per il coordinamento, la promozione ed il controllo delle operazioni portuali. 

Il Protocollo siglato prevede due macro fasi: la Fase 1 "Rilascio dei servizi Pcs Pln" prevede la progressiva sostituzione del Pcs-Ravenna con il Pcs Pln comprendente sia quello istituzionale che quello operativo, il rilascio dei servizi attualmente presenti nel Pcs ravennate e non in quello della Pln ed infine il rilascio di ulteriori servizi di interesse dell'AdSP. La Fase 2, invece, prevede la conduzione ed evoluzione dei servizi Pcs Pln rilasciati nella Fase 1.
 

Tag: porti