|
napoli 2
30 marzo 2020, Aggiornato alle 21,57
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

speciale1
Armatori - Eventi

Criminalizzazione del comandante, il focus dell'Istituto Italiano di Navigazione

Il workshop è in programma lunedì 27 gennaio a Roma


La criminalizzazione del comandante della nave: criticità e prospettive. Questo il tema spinoso al centro del workshop organizzato dall'Istituto Italiano di Navigazione per lunedì 27 gennaio a Roma nella sala Antonio D'Amico nella sede di Confitarma in piazza SS. Apostoli 66. L'evento seminariale, nato su proposta dell'U.S.LA.C., ha predisposto uno studio sulla "criminalizzazione" del comandante preceduto da un momento di riflessione di natura giuridica da svolgersi nell'ambito di un convegno dedicato al tema.

Un approfondimento scientifico, e a livello di prassi, delle ragioni che sono alla base della crescente estensione degli spazi di responsabilità penale a carico delle posizioni apicali di bordo, il Comandante in primis, pare quanto mai opportuno. In particolare, lo studio e il convegno affronteranno due aspetti del fenomeno tra loro connessi. Da una parte il quadro giuridico; dall'altra, la scarsa attenzione sin ora dedicata alle implicazioni di natura psicologica che tale regime di piena ed esclusiva responsabilità su quanto accade a bordo produce sul personale coinvolto. Sarà interessante mettere a fuoco le difficili condizioni nelle quali si trovano ad operare i comandanti delle navi, anche a causa di un quadro giuridico in parte obsoleto. 
 

Tag: marittimi