|
adsp napoli 1
13 agosto 2022, Aggiornato alle 15,15
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Cma Cgm riduce ulteriormente le tariffe sui noli per la aziende francesi

Lo sconto di 500 euro, annunciato lo scorso mese, salirà a 750 e sarà esteso anche alle Pmi


Cma Cgm ha deciso di ridurre ulteriormente, da 500 a 750 euro, le tariffe per il trasporto marittimo dei container imbarcati sulle navi dei propri servizi e importati in Francia, introducendo anche uno sconto per i container esportati dal paese transalpino. Con queste misure – che entreranno in vigore il prossimo primo agosto e avranno validità di un anno – il gruppo francese intende sostenere la competitività delle imprese connazionali e il potere d'acquisto delle famiglie.

Dopo aver annunciato a giugno uno sconto di 500 euro per ciascun container da 40 piedi contenente beni di consumo importato in Francia, la compagnia ha dunque annunciato che lo sconto salirà a 750 euro per i container importati dall'Asia da tutti i suoi clienti della Francia continentale e salirà a 750 euro per tutte le importazioni nei Territori d'Oltremare francesi. 

Lo sconto, inizialmente destinato a 14 grandi catene di vendita al dettaglio della Francia continentale, è stato esteso a tutti i clienti francesi, incluse le Pmi e le micro-aziende. Inoltre verrà applicato un nuovo sconto di 100 euro per tutti i container da 40 piedi esportati dalla Francia.

Nonostante la concessione degli sconti destinati alle aziende connazionali, nel Parlamento francese molti continuano ad invocare una speciale tassa sugli extra profitti. In particolare, nel mirino ci sarebbero tra gli altri i 7,2 miliardi di profitti che Cma Cgm ha dichiarato nel primo trimestre dell'anno.
 

Tag: cma cgm