|
napoli 2
24 giugno 2021, Aggiornato alle 19,22
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2

Brindisi, porto core. Il convegno del Propeller Club

Il 7 aprile, alle 17, un webinar nazionale con la Regione Puglia, gli amministratori portuali e diversi esponenti del governo

Il porto di Brindisi (Pierpaolo/Flickr)

Brindisi, porto core, è il titolo del convegno organizzato dall'International Propeller Club del porto pugliese (che da poco ha nominato il nuovo presidente). Si terrà il 7 aprile, alle ore 17, in diretta streaming sulla piattaforma Skipin.

Si parlerà del ruolo del porto di Brindisi, sia dal punto di vista storico che economico (si pensi, per esempio, alla centralità dei traffici provenienti dal canale di Suez). Delle infrastrutture centrali, come quelle legate al petrolchimico, e di quelle da fare, come la realizzazione di una vasca di colmata per il completamento dei dragaggi, degli accosti di Sant'Apollinare e in generale la rifunzionalizzazione di alcune aree portuali che vadano al di là dei fabbisogni energetici. Spazio per le discussioni, sulla colmata di Capobianco e sulla zona franca doganale interclusa, tra le altre cose.

Il programma (alcuni interventi sono in attesa di conferma)
Saluti
Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia;
Riccardo Rossi, sindaco di Brindisi;
Fabrizio Coke, comandante della Capitaneria di porto di Brindisi.

Interventi
Ugo Patroni Griffi, Presidente Autorità di sistema portuale dell'Adriatico Meridionale;
Alessandro Panaro, responsabile servizio maritime & energy SRM.

Tavola rotonda
Fabiano Amati, presidente commissione bilancio e programmazione Regione Puglia;
Dario Stefano, presidente Commissione Politiche Unione Europea del Senato;
Mauro D'Attis, membro Commissione Bilancio Camera dei Deputati;
Gelsomina Silvia Vono, vicepresidente commissione 8^ Senato Lavori pubblici e comunicazioni;
Edoardo Rixi, componente commissione trasporti e responsabile per la Lega delle infrastrutture;
Raffaella Paita, presidente della Commissione Trasporti poste e telecomunicazioni;
Anna Macina, sottosegretario di Stato per la Giustizia.

-
credito immagine in alto

Tag: brindisi