|
adsp napoli 1
08 dicembre 2022, Aggiornato alle 21,10
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Cultura - Eventi

Alla Gaiola reading e concerti per celebrare i 20 anni del Parco Sommerso

Previsti quattro appuntamenti nel mese di maggio alla luce del tramonto


Con la rassegna "Primavera della Gaiola", lo storico Parco Sommerso partenopeo festeggia nel 2022 i venti anni dall'istituzione, un momento importante da sottolineare omaggiandone la storia di bellezza, cultura, natura e riscatto territoriale. Quattro eventi per scandire le settimane del mese di maggio, per esaltare i suoni della natura, attraverso reading e concerti alla luce del tramonto, sulla terrazza del Centro Ricerca e Divulgazione Scientifica del Parco, che si affaccia sulle iconiche isole della Gaiola.

"Abbiamo voluto omaggiare la primavera, la vita e la bellezza con questa rassegna culturale che vuole simboleggiare la rinascita dopo ben due primavere silenziose. In questi giorni il Parco è pieno di bambini, scolaresche, famiglie, coppie, che vengono qui a imparare, rilassarsi e divertirsi, immersi nei colori e profumi della macchia mediterranea - racconta Maurizio Simeone, direttore del Parco Sommerso di Gaiola - sembra davvero incredibile che in questo luogo, una volta simbolo del degrado adesso si possa fare cultura a 360 gradi, nell'incanto ritrovato di quella che ora è finalmente un'oasi di bellezza restituita alla città". 

Si comincia sabato 7 maggio, alle 17, col reading "Gaiola per la pace - poesie e prose contro tutte le guerre" con Pino L'Abbate e Serena Improta, Vito Ferlotto (Handpan). Mentre domenica 15 maggio, alle 17, ci sarà il Trio d'archi "Alma Trio" - Alberto Marano (violino), Myriam Traverso (viola), Alessandro Parfitt (violoncello). Il 21 maggio, alle 17, sarà il momento del teatro con "Miti di donne" di IM/Perfetta Teatro con Roberta Misticone e Titti Nuzzolese. Chiude il ciclo di eventi, il 28 maggio, il "Jazz in riva al mare" con Giulio Martino (sax) e Mauro De Leonardo (chitarra). L'ingresso è gratuito, la prenotazione è obbligatoria. 
 

Tag: ambiente - libri