|
adsp napoli 1
29 febbraio 2024, Aggiornato alle 17,38
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori - Cultura

A Piano di Sorrento "NauticinBlu", il progetto Marevivo che forma i futuri esperti del mare

Questa settimana hanno partecipato all'iniziativa i ragazzi dell'Istituto Nautico "Nino Bixio"


Si è concluso questa settimana, all'Istituto Nautico "Nino Bixio" di Piano di Sorrento, il progetto di educazione ambientale "NauticinBlu", promosso da Marevivo e giunto ormai alla sua settima edizione, con il supporto di MSC Foundation del gruppo MSC. L'obiettivo è quello di integrare e rafforzare le conoscenze di studenti e studentesse degli Istituti Nautici sul complesso rapporto tra crescita economica, transizione ecologica e mantenimento degli equilibri naturali: è fondamentale, oggi più che mai, investire nel potenziale di questi ragazzi e ragazze come principali sostenitori e fautori del cambiamento, perché saranno loro i futuri operatori del mare.

Quest'anno, "NauticinBlu" coinvolgerà 20 Istituti Nautici italiani e approderà nelle scuole di Portogallo, Spagna e Grecia. In particolare, all'Istituto Nautico "Nino Bixio" di Piano di Sorrento studenti e studentesse sono stati impegnati in una full immersion sui temi del mare, con lezioni frontali e laboratori didattici sui temi della transizione ecologica e dell'economia circolare, dell'importanza di mari e oceani per la salute del pianeta, con un focus sul tema delle Aree Marine Protette e una visita al Museo e all'Acquario della Stazione Zoologica Anton Dohrn, guidati da Ferdinando Boero, presidente Fondazione Dohrn e vicepresidente Marevivo. A conclusione delle attività, si è svolta una giornata di monitoraggio e pulizia della spiaggia di Marina di Cassano, guidata dagli operatori di Marevivo, in collaborazione con l'Area Marina Protetta di Marina Campanella.