|
napoli 2
27 novembre 2021, Aggiornato alle 09,59
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Zim acquista sette navi di seconda mano

La compagnia israeliana comunica che si tratta di portacontainer costruite tra il 2006 e il 2007


La compagnia di navigazione israeliana Zim ha comunicato l'acquisizione di sette navi portacontainer di seconda mano in una serie di transazioni separate. Le navi sono costruite tra il 2006 e il 2007. Cinque di esse hanno una capacità di 4.500 teu mentre le ultime due sono portacontainer di 1.100 teu. Il valore totale dei contratti è di 320 milioni di dollari.

"Da quando siamo quotati in borsa, il nostro obiettivo è stato quello di allocare il capitale per rafforzare le nostre prospettive commerciali e creare valore per gli azionisti a lungo termine. Con l'acquisizione opportuna di queste navi tanto necessarie, abbiamo messo in campo il nostro approccio agile per mantenere e incrementare l'espansione operativa", ha dichiarato Eli Glickman, presidente e Ceo di Zim.
 

Tag: zim