|
Porto di Napoli
15 gennaio 2019, Aggiornato alle 17,10
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Infrastrutture

Yacht, gruppo Tositti lancia Acquera

Servizi dedicati al crescente mercato dello yacht di lusso. Stefano Tositti: "Ci allargheremo al Mediterraneo e al resto del mondo"

Il mercato dello yacht di lusso cresce anno dopo anno e le agenzie marittime cominciano, già da tempo, a diversificare la loro offerta, tradizionalmente legata al mondo delle merci. SI servizi per i megayachts guardano a un'industria che vale 22 miliardi di euro annui. Così, parte da Venezia il progetto "Acquera", una società rivolta alle imbarcazioni dai 30 metri di lunghezza in su. Target, i quasi 6 mila yacht di lusso sparsi nel mondo, il cui turismo registra in tasso di crescita annuo del 6,2 per cento l'anno. Amministratore delegato del gruppo, un nome storico nel comparto dello yachting, Stefano Tositti. «È davvero entusiasmante essere partiti da un'idea, da un progetto, ed averlo reso concreto con il lancio di Acquera Group», commenta. L'obiettivo è «di poter continuare a servire i clienti con cui il mio team ha lavorato così a lungo in tutti questi anni. Il mercato è in crescita e c'è spazio per nuovi player globali, con diversificati ed innovativi approcci al business».

Due le divisioni del gruppo. La prima è Acquera Yachting, che fornirà servizi di agenzia. Inizia la sua operatività in Italia partendo da Venezia ed ha aperto nel tempo diversi uffici nei principali porti italiani, incluse le isole. Nei prossimi mesi si prevede l'apertura di nuove filiali in alcune aree del Mediterraneo, per poi espandersi anche oltreoceano nei prossimi anni. Ad affiancare Stefano Tositti ci sarà Caterina Oliviero con il ruolo di direttore commerciale. La seconda divisione è Acquera Experience, un esclusivo membership club solo su invito. Stefano Tositti aggiunge: «Fino ad oggi, nessuno si è davvero focalizzato in questo particolare segmento», commenta Tositti.

Il quartier generale è a Londra, ed è prevista l'apertura della prima filiale a New York nel primo semestre del 2018.