|
napoli 2
18 settembre 2020, Aggiornato alle 20,19
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Wallenius+Wilhelmsen, fusione ad aprile 2017

Firmato accordo, valido fino al 2021. Avranno la parità delle azioni


Dopo la lettera d'intenti di settembre scorso, la compagnia svedese Wallenius Lines e la società norvegese specializzata in ro-ro Wilh. Wilhelmsen hanno firmato un nuovo accordo che portano investimenti e beni (le compagnie collaborano già nei servizi) in un'unica società.

Le aziende uniranno la proprietà nella "Wallenius Wilhelmsen Logistics, Eukor Car Carriers and Roll American roll off Carrier". Wilh. Wilhelmsen emetterà azioni per Wallenius Lines in cambio delle loro azioni congiunte. Al completamento della fusione, Wallenius avrà la maggior parte del capitale, il 48 per cento, Wilhelmsen il 37,8 per cento, la minoranza degli azionisti possederà il restante 14,2 per cento delle azioni. Questa sarà solo una fase iniziale perché, dicono le parti, Wallenius ridurrà la sua partecipazione fino a raggiungere la parità con Wilhelmsen. La chiusura dell'operazione è prevista per i primi di aprile ed è soggetta all'approvazione degli azionisti. L'accordo rimarrà in vigore fino al 31 dicembre 2021. Un documento informativo verrà pubblicato a metà gennaio 2017.

«Il nostro obiettivo è quello di creare un gruppo leader nella spedizione e nella logistica sostenibile», spiega Thomas Wilhelmsen, CEO di Wilhelmsen.