|
adsp napoli 1
19 luglio 2024, Aggiornato alle 14,22
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Cultura - Eventi

"Vivere nel Vulcano", torna la rassegna nei Campi Flegrei

In programma tavole rotonde, incontri e mostre. Si discuterà di attualità, di storia antica e ricerca scientifica

Il castello di Baia (Bacoli)

Quattro sono gli elementi naturali su cui già i filosofi greci basavano la loro teoria di costituzione della materia: aria, fuoco, acqua e terra. E quattro sono gli incontri della rassegna "Vivere nel Vulcano", a cominciare dal primo appuntamento in programma domani venerdì 17 novembre alle 16 presso il Museo Archeologico dei Campi Flegrei, al Castello di Baia, con la presentazione degli eventi promossi da Lunaria A2 Onlus, con il patrocinio della Regione, dell'INGV. Campania e la collaborazione della Regione Siciliana (Parco Archeologico di Himera Solunto e Iato).

La rassegna "Vivere nel Vulcano", ideata da Anna Russolillo e Franco Foresta Martin, curata da Sonia Gervasio, Sandro de Vita e Pierfrancesco Talamo, è giunta quest' anno alla seconda edizione. Protagonisti sono i vulcani, dalla storia antica alla ricerca scientifica, passando per i miti e le leggende della geologia.

Numerosi gli eventi in cu si articola la rassegna: tavole rotonde, incontri e mostre. Si discuterà di attualità con "I Campi Flegrei oggi", di storia antica e ricerca scientifica con la mostra "Oro Nero del Mediterraneo" e di attività esperenziali con i bambini dell' Ic 4 Pergolesi di Pozzuoli con la mostra "Flegrella". Le mostre saranno allestite presso la Necropoli Paleocristiana di San Vito (Villa Elvira) in via San Vito, 9 Pozzuoli e inaugurate domenica 19 novembre alle ore 11.

Alla conferenza stampa di venerdì 17 novembre prenderanno parte Mauro Di Vito e Sandro de Vita massimi esperti dell'Ingv-Osservatorio Vesuviano, che discuteranno della situazione attuale nei Campi Flegrei. Seguirà l'incontro dedicato ai "Miti e Leggende e storie della geologia in Campania e in Sicilia" con i professori Valerio Agnesi, Franco Foresta Martin, Gea Palumbo e con il presidente Ais Campania Tommaso Luongo. Il pomeriggio si chiuderà con un aperitivo con vini "vulcanici" dei Campi Flegrei.

Alla giornata parteciperanno Fabio Pagano, direttore del Parco Archeologico dei Campi Flegrei, Domenico Targia direttore del Parco di Himera Solunto e Iato della Regione Siciliana. Presenti il sindaco di Bacoli Josi della Ragione, il commissario prefettizio del Comune di Monte di Procida Giovanni Lucchese, il sindaco di Pozzuoli Luigi Manzoni e il sindaco di Quarto Antonio Sabino. A seguire i saluti degli organizzatori Anna Russolillo, Franco Foresta Martin, Sonia Gervasio, Sandro de Vita, Pierfrancesco Talamo, Maria Rosaria Russo, Francesca Coletta e di uno sponsor della rassegna, Giovanni Bava. Moderano i giornalisti Gianni Ambrosino e Marco Martone.