|
adsp napoli 1
09 dicembre 2022, Aggiornato alle 09,27
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Vado Gateway si espande con una seconda area di scambio

Si trova in testa alla banchina ed è formata da 17 postazioni per gli autotrasportatori, per un totale di 42 aree di scambio


È operativa la seconda area di scambio del Vado Gateway, il container terminal di Vado Ligure tra i più tecnologicamente avanzati nel Mediterraneo, con una flotta di gru di piazzale che operano in modo autonomo e sono supervisionate in remoto. La nuova area, dedicata al trasferimento dei contenitori tra i camion e il terminal, è posizionata in testa alla banchina ed è formata da 17 nuove postazioni a disposizione degli autotrasportatori.

La sua entrata in funzione porta a 42 il totale delle aree di scambio attivabili, migliorando la viabilità all'interno delle aree operative della piattaforma. 

Vado Gateway è operativo da febbraio del 2020. Comprende il nuovo container terminal in acque profonde e l'adiacente reefer terminal, il più grande hub del Mediterraneo per la logistica della frutta. A regime sarà in grado di movimentare annualmente circa 900 mila TEU, con l'obiettivo di arrivare al 40 per cento di movimentazione intermodale.