|
napoli 2
06 dicembre 2019, Aggiornato alle 17,29
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Click&Boat 2
Armatori - Infrastrutture

Turchia, a Til il controllo di Marport

Acquisito il 50 per cento restante della società del gruppo Arkas che gestisce ad Ambarli un terminal da 1,8 milioni di teu

Gianluigi Aponte

Terminal Investment Limited (Til), il terminalista di Mediterranean Shipping Company (Msc), ha acquisito il 50 per cento di Marport andando a controllare per intero (già possedeva l'altra metà) il capitale della società parte del gruppo turco Arkas che gestisce due terminal nel porto di Ambarli, a trenta chilometri da Istanbul.

Il polo di Marport consta di 1,560 metri di banchina e una capacità complessiva di 1,8 milioni di teu. Nei primi sei mesi di quest'anno ha movimentato 1,5 milioni di teu, in calo del 6 per cento.

Ambarli movimenta all'incirca il 15 per cento del traffico dei porti turchi. Come sottolinea l'analista Dynaliners, è destinata a diventare la seconda struttura portuale di trasbordo sul Mar di Marmara, dove possiere la società Asyaport nel porto di Tekirdag, porto con un tasso di crescita del 25 per cento.

Tag: msc - terminal