|
napoli 2
12 luglio 2020, Aggiornato alle 08,32
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Si dimezzano le toccate italiane di THE Alliance

L'anno prossimo l'alleanza tra due armatori (e un'alleanza) approderà solo a Genova e La Spezia. Via Livorno e Salerno


Si dimezzano le toccate italiane dei servizi di THE Alliance, l'intricata alleanza armatoriale formata da Hapag Lloyd (di proprietà Maersk) Yang Ming e da un'altra alleanza, la nipponica ONE (NYK, MOL e K Line), che ne dà notizia.

Nel 2018 i porti italiani sono stati quattro, Genova, Livorno, La Spezia e Salerno. Nel 2019 saranno toccati solo i porti di Genova (servizi MD1 ed MD2) e La Spezia (MD2). Nel complesso, si passa da 34 a 29 servizi coperti da 249 portacontainer, che approderanno in 76 porti in Asia, Europa, Nord e Centro America, Medio Oriente, Mar Rosso e Subcontinente indiano.

Nel dettaglio, un pendulum service rimpiazzerà: far east europe 1, pacific southwest 1 e pacific southwest 2. New entry, il pacific northwest 4 con toccate più ampie che includeranno approdi nella costa ovest nordamericana, Europa e Asia.

 Tutti i servizi 2019 di THE Alliance