|
adsp napoli 1
18 maggio 2024, Aggiornato alle 18,37
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Infrastrutture

S800, il sottomarino di Fincantieri per le piccole marine

Realizzato sul modello S1000, costruito negli anni Duemila con la Russia, sarà pronto non prima dei prossimi quattro anni

Il sottomarino S1000 (military-today.com/via sundodgers.com)

All'IDEX di Abu Dhabi, negli Emirati Arabi, evento fieristico dedicato alle attività di Difesa del Paese, Fincantieri ha presentato un nuovo minisommergibile di ultima generazione in progetto che verrà realizzato nei prossimi anni, lo S800. Nel corso dell'evento il gruppo cantieristico italiano ha anche stretto un importante accordo di collaborazione con Abu Dhabi Ship Building.

Il mezzo è lungo circa 50 metri ed è una versione più piccola dell'S1000, un sottomarino realizzato nei primi anni del 2000 dall'Italia in collaborazione con la russa Rubin Central Design Bureau. È in grado di ospitare 18 membri di equipaggio, di operare alla profondità di 250 metri, con una capacità di immersione per sette giorni consecutivi (e fino a 30 in particolari condizioni ambientali e di assetto) o 4 mila miglia nautiche (che scendono a 700 alla velocità di 4 nodi). Dispone di cinque siluri, uno in meno dell'S1000, ed è dotato di un sistema automatizzato di propulsione a diesel che alimenta due pacchi batterie, due celle a combustibile e quattro timoni di poppa a X. La velocità massima in immersione è di 15 nodi. Il dislocamento è di 750 tonnellate in superfice e di 850 tonnellate in immersione. Con queste caratteristiche, è un mezzo ideale per le operazioni di supporto in acque poco profonde.

Come riferisce Marcellino Corsi, consulente senior di Fincantieri, il progetto dell'S800 richiederà circa due anni e mezzo, più un altro paio per essere costruito, quindi non sarà pronto prima del 2027. Comunque sia, rappresenterà il primo sommergibile di questa classe, cioè il primo mezzo di queste dimensioni così contenute e relativamente veloice da costruire, considerando che la costruzione di un sommergibile richiede più tempo rispetto ad altre unità militari. 

Oltre agli Emirati Arabi e ovviamente all'Italia, altri possibili committenti dell'S800 sono al momento i Paesi del Golfo Persico e il Pakistan. In generale, può rappresentare un buon mezzo per le marine più piccole.

-
credito immagine in alto