|
napoli 2
20 settembre 2019, Aggiornato alle 15,59
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Click&Boat 2
Armatori

Royal Caribbean ordina terza nave a gas

Commessa a Meyer Turku, con cui sta costruendo unità da crociera da 200 mila tonnellate spinte dal gas naturale liquefatto

(twitter @RoyalCaribbean)

Royal Caribbean Cruises e il cantiere navale finlandese Meyer Turku hanno firmato un accordo per la realizzazione di una terza nave da crociera di classe "Icon", una delle più futuristiche del genere, con una stazza di 200 mila tonnellate e una propulsione a gas naturale liquefatto.

Tutte e tre le navi di questa classe sono in costruzione presso Meyer Turku, con consegna nel 2022 e 2024. La prima Icon inizierà ad essere costruita nella primavera dell'anno prossimo. La terza commessa, ancora da finanziare, sarà consegnata nel 2025.

«Il design di queste navi spinge i confini oltre la moderna nave da crociera, riduce le emissioni e migliora la sostenibilità ambientale. Insieme a Meyer Turku abbiamo progettato e sfruttato le ultime tecnologie», spiega il vicepresidente esecutivo maritime & newbuilding di Royal Caribbean Cruise, Harri Kulovaara. «Il nostro portafoglio ordini si allunga al 2025», commenta l'amministratore delegato di Meyer Turku, Jan Mayer, «dandoci stabilità in un contesto di mercato con concorrenti emergenti spesso di proprietà di Stato».

È lunga la collaborazione tra l'armatore e il cantiere navale (di proprietà della tedesca Meyer Werft). Insieme hanno realizzato la prima promenade su una nave da crociera, nel 1999 per Voyager of the Seas, e le prime grandi navi da crociera da oltre 200 mila tonnellate e 5 mila ospiti, la Oasis of the Seas e la Allure of the Seas, nel 2009 e 2010.