|
napoli 2
04 aprile 2020, Aggiornato alle 18,32
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

speciale1
Armatori

Robot subacquei per la pulizia degli scafi Hyundai Merchant

I nuovi mezzi ideati per prevenire il rischio di incidenti e proteggere l'ambiente marino


La società armatoriale sudcoreana Hyundai Merchant Marine annuncia la sottoscrizione di un accordo con la connazionale TAS Global Co., azienda specializzata nella progettazione e realizzazione di robot sottomarini destinati alla pulizia degli scafi delle navi. 

Il sistema robotico, spiega la compagnia, è stato ideato sia con l'obiettivo di prevenire il rischio di incidenti connesso all'impiego di addetti per lo svolgimento di queste attività sia di contribuire a proteggere l'ambiente marino. I mezzi autonomi subacquei sono infatti progettati per catturare le incrostazioni dello scafo e trasferirle ad impianti di trattamento a terra tramite un sistema di filtraggio che è collegato al loro corpo principale, evitando così i rischi di contaminazione in mare. Prevista anche una riduzione dei costi del 40%.
 

Tag: navi