|
napoli
22 febbraio 2019, Aggiornato alle 16,38
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Click&Boat
Eventi

Riunite a Genova le città portuali del mondo

L'assemblea generale della rete " Si tous les Ports du Monde " prevede incontri e convegni fino al 3 settembre


Si è riunita a Genova l'assemblea generale della rete internazionale delle città portuali ("Si tous les Ports du a monde"), che prevede una serie di incontri e convegni programmati fino al 3 settembre.

"Si tous les Ports du Monde" è una rete di città e regioni incentrata sui temi dell'economia, soprattutto portuale, e della cultura e il principale obiettivo è creare le condizioni per scambi, collaborazioni e opportunità di mercato e investimenti. L'evento avrà diversi momenti di presentazione nel capoluogo ligure ai rappresentanti delle altre città e agli imprenditori presenti, nonché incontri business-to-business per aziende organizzati da WTC Genova (Camera di Commercio) e Confindustria.

Fra le aziende che hanno confermato la propria presenza vi saranno: EDF Sistemi Energetici, Cabinet Vaughan, New World Energy, il quotidiano Ouest France (che vanta la maggiore tiratura e diffusione fra i quotidiani francesi), Nagoya Toyopet (con sede in Giappone ed è un'industria legata alla nautica), Caisse Regional de Credit Agricole e Toyota.

Fondata nel 1997 su iniziativa delle città di Saint-Malo, Cadice, Glasgow, Dublino e Genova, la rete si è estesa gradualmente sino a comprendere venti città e regioni portuali di tredici Paesi di Europa, Nord America, Asia e Africa. Oltre alle Amministrazioni locali, ne fanno parte imprese, associazioni culturali e importanti realtà economiche e imprenditoriali.